Settore Progetti Europei e Nazionali

Il Settore Progetti Europei e Nazionali è stato istituito con deliberazione del Consiglio di Amministrazione a seguito della definizione dell’Organigramma di Ateneo (delibere: del 30.11.2012 e del 27.01.2015 n. 49)  

 

Il Settore, ai fini operativi, è articolato in tre servizi:.

1)servizio rapporti con la Regione Abruzzo: per la gestione di progetti complessi di Ateneo finanziati dai fondi indiretti dell’ UE (FSE, FESR, etc.) e per il supporto amministrativo in caso di gestione da parte delle strutture di didattica e ricerca previste dallo Statuto;

2)servizio progetti internazionali: monitora i progetti finanziati, svolge attività di supporto amministrativo per la presentazione, la gestione e la rendicontazione di progetti UE, Grant USA, altri finanziamenti extraeuropei;

3)servizio progetti nazionali: monitora i progetti finanziati, svolge attività di supporto amministrativo per la presentazione, la gestione e la rendicontazione dei progetti finanziati dai  Ministeri o da altri enti pubblici e privati  con sede sul territorio nazionale.

Le attività di monitoraggio sono svolte anche attraverso le piattaforme predisposte dagli enti finanziatori, il supporto amministrativo è rivolto ai segretari amministrativi, ai docenti e ricercatori, nelle fasi di: progettazione e presentazione di progetti, gestione, rendicontazione, Audit, sia interni che esterni

Le attività del Settore sono strettamente connesse all’obiettivo strategico di Ateneo - Area della Ricerca. “L’Ateneo con il potenziamento delle strutture amministrative di supporto alla ricerca, intende contribuire al proprio posizionamento nello scenario della ricerca nazionale e internazionale, anche al fine di attrarre risorse sufficienti sia al potenziamento degli ambiti di ricerca in cui già opera sia ad innescare processi di crescita su nuovi ambiti tematici, promuovendo processi di internazionalizzazione attraverso l’attuazione di politiche di integrazione e di cooperazione con Università, Enti di Ricerca e Organismi di Alta Qualificazione operanti all’estero