orientamento universitario
Ud'A | Orientamento Universitario | Accesso all'Università | Entrare all'Università
Entrare all'Università
 

Se vieni da

Scuola Media Superiore
Per l'immatricolazione al corso di laurea è richiesto il possesso di Diploma di scuola media superiore di durata quinquennale o di altro titolo di studio conseguito all'estero riconosciuto equipollente . In presenza di titoli di durata quadriennale, si renderà necessaria la verifica dei debiti formativi e la frequenza di un corso integrativo
Scuole UE
È data facoltà agli studenti italiani in possesso di titolo di studio straniero di immatricolarsi presso l'Università "G. d'Annunzio", secondo le norme vigenti.

I cittadini italiani in possesso di titoli di studio conseguiti all'estero, possono presentare la domanda di immatricolazione indirizzata al Magnifico Rettore, con i criteri indicati.

La domanda deve essere corredata dai seguenti documenti:

  • titolo di studio utile per l'ammissione all'Università, in originale, munito di traduzione, legalizzazione e dichiarazione di valore rilasciati dall'Autorità diplomatica o consolare italiana competente per territorio;
  • due fotografie formato tessera firmate dal richiedente, di cui una verrà autenticata allo sportello di Segreteria;
  • certificato di cittadinanza italiana;
  • quietanza comprovante il pagamento delle tasse e contributi previsti.
Altra laurea

I laureati o coloro che sono in possesso di un diploma universitario che intendono immatricolarsi per il conseguimento di altra laurea o diploma, debbono presentare domanda indirizzata al Magnifico Rettore, oltre ad un certificato di laurea (o di diploma), contenente l'indicazione di tutti gli esami di profitto superati, con le relative votazioni.
L'immatricolazione con abbreviazione di corso, cioè l'ammissione ad un anno successivo al primo, può essere concessa dai Consigli di Facoltà e/o di corso di laurea qualora gli insegnamenti seguiti e gli esami superati nel precedente corso di laurea possano essere, per le loro affinità, valutati ai fini dell'abbreviazione di corso.

L'art. 1 della L. n. 910/69 stabilisce che chiunque sia fornito di laurea può iscriversi ad altro corso di laurea, indipendentemente dal titolo di istruzione secondaria superiore posseduto; quindi i laureati della Facoltà di Magistero, anche se in possesso del diploma di abilità magistrale e i laureati in Architettura in possesso del diploma di maturità artistica, possono iscriversi a qualsiasi corso di laurea. Coloro che ottengono la laurea o il diploma nella sessione straordinaria di febbraio, potranno iscriversi ad altro corso di laurea o di diploma nell'anno accademico successivo. I laureati sono tenuti a pagare per il nuovo corso di studi la tassa di immatricolazione e i contributi relativi agli anni di corso che debbono ancora seguire per il conseguimento del titolo accademico cui aspirano.

Se ti sei laureato a Chieti, non presentare il certificato di laurea: la segreteria della nuova facoltà prescelta lo richiederà d'ufficio a quella che già lo detiene.