Il Progetto InnovAction

 

Il progetto InnovAction viene realizzato con il co-finanziamento della Commissione Europea nell'ambito del Programma comunitario "Leonardo da Vinci" per l'anno 2012 ed è coordinato e gestito dalla Divisione Orientamento Studi e Lavoro dell'Ateneo "G. d'Annunzio". Il progetto prevede la erogazione di 28 borse di mobilità europea riservate a laureati dell'Ateneo selezionati sulla base dei criteri di motivazione e merito fissati dall'apposito bando di concorso pubblico.
Il progetto offre ai candidati vincitori la possibilità di realizzare percorsi di stage all'estero presso soggetti ospitanti pubblici e privati situati nelle seguenti nazioni europee: Inghilterra, Francia, Germania, Spagna, Norvegia, Belgio, Lussemburgo, Romania e Slovenia.
Obiettivi:
- perfezionare le competenze comunicativo-linguistiche e tecnico-professionali nello specifico settore lavorativo;
- potenziare le competenze trasversali connesse con la sfera personale;
- aumentare l'occupabilità, in termini di partecipazione attiva al mercato del lavoro;
Le competenze acquisite durante il tirocinio saranno certificate a fine esperienza tramite il rilascio del documento Europass-Mobility, ed ulteriormente attestate attraverso la redazione congiunta da parte dell'Università e dei soggetti ospitanti, di un documento che confermerà lo svolgimento del tirocinio (indicandone il periodo, il settore o l'area professionale di inserimento, i contenuti formativi) ed espliciterà i risultati ottenuti.