Bando della seconda edizione del Premio Internazionale Elisa Frauenfelder (2019)

Il Premio è stato istituito dall'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli nell'ambito di un partenariato  con la Democritus University of Thrace (Grecia), la Temple University – Sbarro Health Research Organization, College of Science and Technology - di Philadelphia (USA), l'Universidad de Alicante (Spagna), l'Universidade do Algarve (Portogallo), l'Universidad Catòlica "Santa Teresa de Jesùs" de Ávila (Spagna), l'Universidade de Évora
(Portogallo), l'Université de Genève (Svizzera), l'Universidad de Malaga (Spagna), la Universidad Metropolitana SUAGM - Puerto Rico (USA), l'Universidad Pablo de Olavide de Sevilla (Spagna), l'Universidad de Valladolid (Spagna), il Centro Italiano per la Ricerca Storico-Educativa(CIRSE), l'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, l'Opera Nazionale Montessori, la Società Italiana di Pedagogia (SIPED) 

Il premio è articolato in quattro sezioni, di cui due riservate a lavori editoriali.

La prima sezione, denominata "Scienze pedagogiche" è riservata agli Autori di un lavoro editoriale sui temi della pedagogia, della storia della pedagogia e delle istituzioni educative e della didattica. Premi previsti: 4

 La seconda sezione, denominata "Cultura e innovazione" è riservata agli Autori di un lavoro editoriale sui temi dell'innovazione e della trasformazione culturale. Premi previsti: 4

Gli Autori devono presentare lavori pubblicati nel periodo che va dal 2012 al 2019. I lavori devono essere dotati di codice ISBN e/o ISSN e pubblicati da un editore accreditato dalla comunità scientifica nazionale o internazionale; ai fini della valutazione saranno privilegiate le monografie (volumi scritti da un solo Autore).

Di seguito il link al bando da poter eventualmente segnalare agli Autori di opere editate da codesta Casa Editrice ed  attinenti alle tematiche indicate.