Riparte il Centro di Medicina dello Sport dell’Università “d’Annunzio” Attivato il Protocollo per la salute, il benessere e lo sport

10 Luglio 2020

Riprendono il 20 luglio 2020 le attività del Centro di Medicina dello Sport dell’Università degli Studi “Gabriele d’Annunzio” di Chieti-Pescara.
Si potranno di nuovo eseguire visite d’idoneità agonistica e non, Fisiopatologia respiratoria, Test ergometrici compreso CPET, Ecocardiografia color doppler, Holter MAPA e ECG, consulenze medico-sportive e nutrizionali, protocolli di esercizio-terapia ed altro ancora.
E’ stato attivato il protocollo che garantisce l’erogazione dei servizi in totale sicurezza.
Tutte le prestazioni saranno effettuate previa prenotazione online, con un’adeguata distribuzione cronologica dei pazienti per evitare contatti ravvicinati ed assembramenti.
Tra un paziente e l’altro tutte le strumentazioni saranno sottoposte a disinfezione, con cambio dei lenzuolini monouso e ricambio delle turbine degli spirometri.
Infine, al termine di ogni sessione di visite, tutti gli ambienti dell’U.O saranno sanificati.
Tutti gli addetti della nostra struttura saranno sottoposti a test sierologici e/o tamponi nonché alla misurazione quotidiana della temperatura con termo-scanner.
Ulteriori informazioni nel comunicato stampa allegato.