“Climbing for climate”: le Università abruzzesi sul Gran Sasso per lo sviluppo sostenibile

16 Settembre 2020

Sabato 19 settembre, le delegazioni dell’Università di Teramo guidata dal rettore Dino Mastrocola e dell’Università ‘G. d’Annunzio’ di Chieti-Pescara guidata dal prorettore vicario Augusta Consorti, partiranno dai Prati di Tivo, quella dell’Università dell’Aquila da Campo Imperatore e si incontreranno al Ghiacciaio del Calderone, sul versante settentrionale del Gran Sasso.
I tre atenei abruzzesi hanno aderito così all'iniziativa Climbing for climate, proposta dalla Rete delle Università per lo Sviluppo Sostenibile (RUS) in collaborazione con il CAI.
L’evento coinvolge gli Atenei italiani in una giornata dedicata al trekking e alle escursioni in montagna per sensibilizzare l'opinione pubblica sui temi dell’Agenda 2030, attraverso la conoscenza dei territori alla luce degli obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile dell'ONU.
Per questo i rappresentanti dei tre atenei abruzzesi nella RUS, hanno organizzato in collaborazione con i CAI di Teramo e L’Aquila e il CAI Abruzzo, un'escursione sul Gran Sasso, al Ghiacciaio del Calderone. Durante la giornata gli enti partecipanti sottoscriveranno un appello per la protezione e valorizzazione del patrimonio naturale e culturale locale.
Ulteriori informazioni nel comunicato stampa allegato