Comitato Etico Interistituzionale per la Sperimentazione Animale (CEISA)

Il CEISA è un organismo interdisciplinare indipendente per la valutazione etica e scientifica dei protocolli di studio che prevedono l’impiego di animali a scopo sperimentale. E’ formato da membri esperti (da 1 a 3 per centro) designati dai tre Atenei della Regione Abruzzo (Università degli Studi G. d’Annunzio di Chieti–Pescara, Università degli Studi di Teramo, Università degli Studi dell’Aquila) e dall’Istituto Sperimentale Zooprofilattico Abruzzo e Molise “G. Caporale” di Teramo (Regolamento per il funzionamento del CEISA).

Il CEISA opera su mandato dei Rettori degli Atenei di riferimento e del Direttore Generale dell’ISZAM. Compito primario del CEISA è di fornire consulenza etico - scientifica agli Organismi Preposti al Benessere Animale operanti presso le istituzioni aderenti, riguardo i progetti che prevedono l’uso di animali a scopo sperimentale (OpBA Chieti). Il CEISA puo’ anche offrire consulenza ad altri Enti esterni che ne facciano richiesta per valutazioni etiche – scientifiche di competenza.

Altre finalità importanti perseguite dal CEISA nelle istituzioni di riferimento riguardano: a), la promozione della formazione professionale nel campo della scienze degli animali da laboratorio; b), l’educazione post laurea nei corsi di dottorato di ricerca afferenti ad ambiti scientifici interessati alla sperimentazione animale; c), la formazione di appropriate competenze e professionalità riguardo l’approccio scientifico delle “3R”.

I progetti sottoposti  ai rispettivi Organismi per il Benessere Animale delle Istituzioni di riferimento, su espressa richiesta del responsabile del progetto di ricerca o su richiesta del responsabile scientifico dell’OpBA di riferimento sono sottoposti alla valutazione etico-scientifica da parte del Comitato Etico Interistituzionale per la Sperimentazione Animale (CEISA).

Il CEISA provvede all’esame del progetto dandone valutazione scritta all’OpBA nei termini di 15 giorni lavorativi dalla data di invio.